Skip to main content

Condizioni Generali di Contratto & Trasporto per Flixbus Noleggio

  1. Stipula del contratto/Parti contraenti

    1. La prenotazione da parte del richiedente (di seguito, "Cliente") viene effettuata a nome del Cliente stesso e di tutti i partecipanti specificati nella prenotazione ed implica, per il Cliente, l'assunzione di tutti gli obblighi spettanti ai partecipanti, come se fossero i suoi propri. Parte contraente è FlixBus DACH GmbH (di seguito, "FlixBus").
      Un contratto può essere concluso solo da una persona maggiorenne.
    2. I prezzi indicati non sono vincolanti e costituiscono solo una "invitatio ad offerendum". Premendo il pulsante di prenotazione, il Cliente inoltra a FlixBus un accettazione di prenotazio giuridicamente vincolante, con la quale dichiara di accettare il prezzo complessivo indicato. Il contratto di trasporto si perfeziona con la conferma di accettazione da parte di FlixBus, che potrà avvenire entro e non oltre 2 (due) settimane prima della data di partenza prevista. L'indicazione dei prezzi può avvenire anche nell'ambito di un quadro tariffario. Ciò significa che FlixBus potrà definire unilateralmente il prezzo ai sensi dell'art. 315 co. 1 del codice civile tedesco BGB, sulla base del quadro tariffario suindicato e dei fattori che incidono sul prezzo, quali ad es. orario di partenza, disponibilità ecc. FlixBus, tuttavia, non potrà mai applicare un prezzo maggiore rispetto a quello massimo stabilito. Il prezzo di noleggio sarà comunicato al Cliente per iscritto entro una scadenza predefinita. Con detta comunicazione scritta, FlixBus sottopone al Cliente un'offerta vincolante che costui potrà accettare entro la scadenza definita nell'offerta (art. 148 BGB). L'accettazione ha luogo mediante una dichiarazione scritta che il Cliente dovrà inviare a FlixBus. Decorso il termine, verrano meno le condizioni previste nell'offerta. È anche possibile un'indicazione dei prezzi sulla base di una richiesta non vincolante del passeggero, nella quale costui dovrà specificare i dati di viaggio desiderati. Il prezzo individuale sarà comunicato al passeggero per iscritto entro una scadenza predefinita. Con detta comunicazione scritta, FlixBus sottopone al passeggero un'offerta vincolante che costui potrà accettare entro la data prevista nell'offerta stessa (art. 148 BGB). L'accettazione ha luogo mediante una dichiarazione scritta che il Cliente dovrà inviare a FlixBus. Decorso il termine, verranno meno le condizioni proposte nell'offerta.
    3. L'oggetto del contratto è la prestazione di trasporto così come richiesta dal Cliente. Il Cliente non può esigere che tutti i passeggeri specificati nell'offerta vengano trasportati con un unico bus. La separazione, ossia la divisione del gruppo di passeggeri in due bus, non potrà, in nessun caso, considerarsi un inadempimento da parte di FlixBus.
    4. FlixBus si riserva anche il diritto di separare i gruppi di passeggeri e di combinarli con persone estranee al gruppo. In casi eccezionali è anche ammesso l'impiego di altri mezzi di trasporto (ad es. taxi).
  2. Pagamento del prezzo di viaggio; composizione del prezzo

    1. Il prezzo di viaggio diviene esigibile alla data specificata nell'offerta. Tre giorni prima di tale data, il passeggero sarà informato via email o telefonicamente circa l'imminente addebito.
    2. In caso di mancato pagamento entro i termini stabiliti, FlixBus si riserva la facoltà di esigere dal Cliente il pagamento di una penale. FlixBus si riserva inoltre la facoltà di annullare il contratto di trasporto o di recedere dallo stesso.
    3. Provider per i servizi di pagamento è PayMill GmbH, St.-Cajetan Straße 43, 81669 München.
    4. Per la prenotazione del viaggio, il Cliente può avvalersi delle seguenti modalità di pagamento:
      • Pagamento con carta di credito
      • Mandato di addebito diretto SEPA
      • Bonifico bancario (Indicando l'indirizzo di intestazione fattura - Persona/ Società)
      Il prezzo di viaggio non sarà addebitato, né in altro modo messo in conto, se il Cliente versa l'intero importo sul conto corrente di FlixBus già 3 (tre) settimane prima della scadenza.
    5. Condizioni speciali in caso di pagamento tramite procedura di addebito diretto o con carta di credito:
      1. Acquisto tramite addebito diretto in conto corrente; autorizzazione di addebito diretto in conto corrente; diritti amministrativi in caso di addebito respinto
        1. Il pagamento tramite addebito diretto in conto corrente è possibile solo se si è in possesso di un conto corrente tedesco (IBAN e BIC). Oltre alle coordinate bancarie, il Cliente dovrà indicare il proprio nome e cognome. In caso di acquisto tramite addebito diretto in conto corrente, alla data di pagamento indicata, la PayMill GmbH addebiterà l'importo dovuto sul conto corrente specificato durante il processo di ordine, presso l'istituto finanziario indicato. Con la presente, il Cliente conferisce a PayMill GmbH un mandato di addebito diretto SEPA per l'addebito dei pagamenti in scadenza e dà disposizione al proprio istituto finanziario di procedere all'addebito. Nota: a partire dalla data di addebito, il Cliente ha 8 (otto) settimane di tempo per esigere il rimborso dell'importo addebitato. A tale riguardo, si applicano le condizioni che il Cliente ha stabilito con il suo istituto finanziario. Si fa presente che il credito esigibile continua a sussistere anche in caso di addebito respinto. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.paymill.com/de/sepa. Almeno un giorno prima della scadenza, il Cliente riceverà un'e-mail all'indirizzo di posta elettronica indicato durante il processo di ordinazione, nella quale sarà informato circa l'addebito tramite SEPA. L'istituto finanziario non è tenuto a procedere all'addebito, se il conto corrente del cliente non dispone della necessaria copertura. Non è possibile addebitare solo parte dell'importo.
        2. Indicando gli estremi del conto corrente, il Cliente conferma di essere autorizzato a conferire un mandato di addebito per il conto in questione, garantendo in tal senso una copertura sufficiente. Un addebito respinto comporta un ingente dispendio di tempo e denaro sia per noi che per il nostro partner, la PayMill GmbH. In caso di addebito respinto (copertura insufficiente del conto corrente, estinzione del conto corrente indicato od obiezione ingiustificata dell'intestatario del conto), il Cliente autorizzerà PayMill a eseguire un nuovo tentativo di addebito dell'importo dovuto. Il Cliente sarà inoltre tenuto a pagare le commissioni bancarie dovute all'addebito respinto, ma potrà dimostrare che lo storno non ha, effettivamente, comportato spese o che, eventualmente, l'importo in questione fosse nettamente inferiore a quello previsto. Per non incorrere in diritti amministrativi e alla luce dell'ingente dispendio di tempo e denaro in caso di addebito respinto, si consiglia di acconsentire all'addebito in caso di revoca del viaggio o di recesso dal contratto di compravendita, in caso di reclamo o di resi. In un simile caso, previo accordo, FlixBus rimborserà l'importo corrispondente tramite bonifico o accredito. Resta inteso che FlixBus si riserva la facoltà, altresì, di far valere ulteriori danni di mora.
      2. Acquisto tramite carta di credito
        1. Se il Cliente, durante la fase di prenotazione, ha scelto di pagare con carta di credito, al termine della prenotazione, FlixBus addebiterà l'importo sul suo conto alla data di scadenza indicata. Già durante il processo di prenotazione, il Cliente darà disposizione al suo istituto finanziario di comunicare a FlixBus o a un terzo incaricato, su richiesta, il suo nome e indirizzo completo, affinché FlixBus possa rivendicare i propri crediti in caso di storno.
        2. Il Cliente dovrà sostenere le commissioni bancarie dovute allo storno, come anche altre eventuali tasse di cancellazione o maggiorazioni per il cambio di prenotazione. In ogni caso, sarà libero di dimostrare che lo storno non ha comportato spese o che ha comportato spese inferiori a quelle indicate. In caso di storno, FlixBus si riserva il diritto di proibire, in maniera temporanea o permanente, la possibilità di pagamento con carta di credito per il Cliente.
        3. In caso di mancata reazione ai solleciti, FlixBus potrà affidare l'attività di recupero crediti a un fornitore esterno. A tal fine, FlixBus potrà comunicare a detto fornitore tutti i dati personali del debitore necessari per la riscossione dei crediti vantati.
      3. Compensazione; diritto di ritenzione
        1. Il Cliente ha diritto alla compensazione solo in caso di crediti in contropartita accertati con sentenza passata in giudicato, o che FlixBus abbia di fatto riconosciuto o non contestato. Inoltre, il Cliente può far valere un diritto di ritenzione solo in virtù di diritti in contropartita derivanti dal medesimo rapporto contrattuale.
        2. Se il Cliente è in ritardo con i pagamenti, divengono subito esigibili tutti i crediti che FlixBus vanta nei suoi confronti in virtù del medesimo rapporto contrattuale.
    6. Tutte le offerte e i prezzi ivi contenuti si intendono come indicati nell’offerta. Nel caso in cui vengano richieste ulteriori prestazioni non comprese nel prezzo, queste ultime saranno indicate espressamente nell'offerta.
  3. Annullamento del viaggio, variazioni di prezzo

    1. Sia il Cliente che FlixBus potranno recedere dal contratto in caso di eventi di forza maggiore non prevedibili al momento della stipula, che ostacolino, pregiudichino o compromettano il viaggio in modo sostanziale. Le conseguenze giuridiche sono quelle stabilite dalla legge. Per quanto concerne la restituzione delle prestazioni già erogate, si applica in particolar modo quanto previsto agli artt. 346 e segg. BGB in materia di diritti contrattuali e agli artt. 812 e segg. BGB in materia di diritti derivanti dalla legge.
    2. FlixBus è autorizzata a modificare il contenuto del contratto di trasporto solo in caso di ragioni previste dalla legge. Sono consentite modifiche o deroghe non sostanziali delle prestazioni di viaggio rispetto al contenuto del contratto di trasporto, che si rendano necessarie dopo la stipula e non siano imputabili a FlixBus, a condizione che esse non rechino particolari danni al viaggio.
    3. FlixBus si riserva la facoltà di raggruppare singole prenotazioni in un'unica prenotazione, se il Cliente, per la medesima tratta e destinazione, ha eseguito due o più prenotazioni singole (al posto di una prenotazione completa). Ciò serve, ad esempio, a evitare posti a sedere inutilizzati o tragitti troppo lunghi dovuti all'impiego di autobus di dimensioni superiori al necessario, fattori che possono comportare un aumento del prezzo del viaggio all'interno del sistema tariffario che utilizziamo sul nostro sito web.
    4. FlixBus si obbliga ad informare sempre il Cliente qualora fosse necessario annullare il viaggio per motivi di forza maggiore o modificarlo in modo sostanziale.
    5. Se tra la data di ricezione della conferma/fattura e la data di partenza stabilita intercorrono più di 4 (quattro) mesi e in detto lasso di tempo si verifica un aumento delle spese di trasporto o delle tasse per determinate prestazioni, ad es. tasse portuali o aeroportuali, FlixBus si riserva il diritto di esigere il pagamento di una maggiorazione pari all'aumento sul prezzo di trasporto a persona e/o posto a sedere. In un simile caso FlixBus informerà il Cliente senza indugio, al più tardi tuttavia 21 (ventuno) giorni prima della data della partenza. Non sono consentite variazioni di prezzo dopo detto termine. Il Cliente potrà recedere dal contratto se il prezzo del viaggio aumenta di oltre il 5% o in caso di modifiche sostanziali del viaggio. Il Cliente è tenuto a comunicare per iscritto la volontà di recedere dal contratto non appena ricevuta la comunicazione di modifica da parte di FlixBus.
    6. FlixBus si riserva la facoltà di prevedere a carico del Cliente il pagamento di un contributo per eventuali spese/danni in caso di imbrattamento eccessivo del bus da parte del Cliente o di uno dei passeggeri. Lo stesso vale in caso di danni al bus stesso internamente o esternamente. Spetta al Cliente dimostrare che non vi stato alcun danno o, eventualmente, che tale danno è di importo inferiore a quanto previsto.
    7. In caso di ritardo cospicuo da parte del Cliente o di richieste aggiuntive durante il viaggio, che comportino ulteriori spese (ad es. di parcheggio o in termini di chilometri percorsi), FlixBus si riserva la facoltà di porre a carico del Cliente le maggiori spese sostenute.
    8. Con riserva di aumento del prezzo, sono ammessi cambi di prenotazione e modifiche del viaggio. Resta inteso che dovranno essere sempre rispettate le limitazioni previste dalla legge in materia di tempi di guida e di riposo del conducente.
  4. Recesso, cambio di prenotazione e cancellazione

    1. Il Cliente può recedere dal viaggio in qualsiasi momento prima dell'inizio del viaggio. Per quanto possibile, onde avere una prova documentabile, il recesso deve avvenire per iscritto.
    2. Dopo aver effettuato la prenotazione, il Cliente ha la possibilità di modificarla (cambio di prenotazione). Cambi di prenotazione sostanziali, che comportano una differenza significativa del tempo di viaggio, nonché modifiche dell'itinerario, possono tradursi in un aumento di spesa da determinarsi a cura del trasportatore. FlixBus informerà il passeggero tempestivamente e in modo idoneo circa eventuali aumenti di spesa.
    3. La cancellazione della prenotazione non comporta alcuna spesa, se effettuata con almeno 2 (due) settimane di anticipo rispetto alla data di partenza pianificata. In caso di recesso da 7 (sette) a 14 (quattordici) giorni prima della data di partenza pianificata, FlixBus esige un rimborso forfettario per un ammontare del 75% del prezzo complessivo stabilito per il viaggio. In caso di recesso 7 (sette) o meno giorni prima della data di partenza pianificata, il rimborso forfettario è pari al 90% del prezzo complessivo stabilito per il viaggio. Il cliente è libero di dimostrare che FlixBus non ha subito nessun danno o che ha subito un danno inferiore.
    4. FlixBus si riserva inoltre la facoltà di recedere da un viaggio se ha avuto in passato esperienze negative con un Cliente e risulta essere ancora creditore nei suoi confronti.
  5. Responsabilità

    1. La responsabilità contrattuale è disciplinata dalle disposizioni di legge. Si applica, in particolar modo, quanto previsto agli artt. 280 e segg. BGB.
    2. FlixBus non risponde delle turbative delle prestazioni dovute a cause di forza maggiore o qualora eventi imprevedibili, quali ad es. guerre o eventi assimilabili, ostilità, rivolte o guerre civili, arresto, sequestro o impedimento da parte di organi dello Stato o di altre persone, blocchi stradali, misure di quarantena nonché scioperi, serrate o sospensioni del lavoro non imputabili a FlixBus, dovessero ostacolare, pregiudicare o compromettere in modo sostanziale le prestazioni di viaggio.
      1. FlixBus non risponde di ritardi irrilevanti sull'orario di partenza. Ciò non vale se il ritardo è la conseguenza di una condotta dolosa o gravemente colposa posta in essere da FlixBus.
      2. FlixBus non risponde dei ritardi sull'orario di arrivo. L'orario di partenza e arrivo indicati al momento della prenotazione sono solo stime basate sull'esperienza. Dette stime vengono fornite unicamente per permettere al Cliente di pianificare il viaggio e farsi un'idea della sua durata. Il Cliente non può pretendere il rispetto dell'orario indicato. Ciò non vale se il ritardo è la conseguenza di una condotta dolosa o gravemente colposa posta in essere da FlixBus.
    3. La responsabilità contrattuale di FlixBus per danni a cose è limitata a un ammontare di 1.000 €, a condizione che il danno non sia la conseguenza di una condotta dolosa o gravemente colposa posta in essere da FlixBus o non sia stato provocato esclusivamente dal personale dipendente FlixBus. Le disposizioni di legge che limitano o escludono la responsabilità, le quali trovano il loro fondamento negli accordi internazionali, e possano essere invocate dal personale dipendente FlixBus, sono applicabili anche a favore di FlixBus.
    4. Ad eccezione delle ipotesi di dolo o colpa grave, FlixBus non potrà ritenersi, in alcun caso, responsabile per:
      • perdita di bagagli non dovuta a un incidente nel quale resti coinvolto un mezzo FlixBus;
      • scambio bagagli;
      • furto di bagagli.
    5. Ad eccezione delle ipotesi di dolo o colpa grave, è parimenti esclusa la responsabilità di FlixBus in caso di danni o aggravamento dei danni per via dell'imballaggio inappropriato del bagaglio da parte del passeggero.
    6. L'ammontare del risarcimento in caso di morte o lesioni è limitato a 220.000 EUR a passeggero, salvo restando, in ogni caso, quanto previsto dalla Legge tedesca sulla circolazione stradale.
    7. Il risarcimento in caso di danneggiamento di sedie a rotelle e altri ausili per la mobilità o di ausili di altro genere, sarà almeno pari al valore dell'oggetto o alle spese di riparazione dell'attrezzatura danneggiata o andata persa. FlixBus farà tutto il possibile per sostituire il più rapidamente possibile, almeno temporaneamente, l'attrezzatura, avendo premura che essa possieda le stesse caratteristiche tecniche e funzionali di quella danneggiata o andata persa.
    8. Le suindicate limitazioni ed esclusioni della responsabilità non si applicano se le disposizioni di legge impongono l'assunzione di una responsabilità oggettiva o se, nel singolo caso, vi sia una garanzia per danni determinati da una responsabilità di natura oggettiva.
    9. Quanto esposto al punto 5.2 vale anche per i diritti in virtù delle disposizioni di legge in materia di responsabilità.
    10. È esclusa qualsivoglia responsabilità del conducente, o di altro personale impiegato, per quanto concerne il carico dei bagagli. Ciò non vale se i danni sono la conseguenza di una condotta dolosa o gravemente colposa posta in essere dai soggetti di cui sopra. Si applica in modo corrispondente quanto previsto al punto 6.5.
    11. Tutti i diritti al risarcimento dei danni, che non rientrano nella sfera di applicazione del punto 5.4 o del punto 5.7, sono limitati, per ciascuna prenotazione, al prezzo corrisposto per il viaggio.
      1. Obbligo di comunicazione in caso di viaggi rischiosi, obbligazione contrattuale e note

          1. Il caso di "viaggio rischioso" il Cliente è tenuto a informare FlixBus con almeno 2 settimane di anticipo rispetto alla data di partenza. Si considerano rischiosi, a titolo esempificativo e non esaustivo, i viaggi che comportano un rischio per la sicurezza per via del tragitto da percorrere (ad esempio: viaggio per raggiungere un derby calcistico o una dimostrazione, ai quali è possibile che siano presenti forze della polizia).
          2. In caso di un viaggio rischioso, spetta a FlixBus cancellare il viaggio prenotato o recedere dal contratto. FlixBus informerà il Cliente del recesso/della cancellazione entro un termine di 2 settimane dalla data di partenza. Se FlixBus non recede dal contratto né cancella il viaggio e, allo stesso tempo, lascia decorrere invano il termine indicato, ciò è da considerarsi alla stregua di una mancata rivendicazione del diritto di recesso o cancellazione.
          3. Se il Cliente non informa FlixBus che il viaggio prenotato è un viaggio rischioso, o non lo fa entro il termine specificato al punto 6.1.1, FlixBus si riserva il diritto di decidere di non effettuare il viaggio il giorno stesso della partenza o, eventualmente, di interromperlo anche dopo la partenza. Il cliente non potrà far valere nessun diritto al risarcimento nei confronti di FlixBus per via di una simile interruzione. Ciò non vale in caso di condotta dolosa o gravemente colposa posta in essere da FlixBus. Nel caso di una simile interruzione, FlixBus si riserva la facoltà di rivendicare nei confronti del Cliente tutti i diritti, indipendentemente dalla loro natura giuridica.
        1. Il trasporto è da intendersi legittimo solo se previsto su strade idonee al trasporto passeggeri via autobus. Se il Cliente non considera questo fattore quando prenota, il trasporto in oggetto non può essere garantito.Eventuali istruzioni fornite dai cienti e non condivise dall'autista non possono essere ammesse e sono da intendersi interamente sulla responsabilità dei clienti. La responsabilità del vettore è da escludersi. Il vettore si riserva il diritto di richiedere il risarcimento dei danni verso i clienti.
        2. Se il viaggio non ha luogo secondo le modalità concordate nel contratto, il Cliente potrà far valere i diritti previsti da legge, ossia eliminazione del vizio, riduzione del prezzo di viaggio, recesso dal contratto e risarcimento dei danni, solo a condizione che abbia segnalato il vizio durante il viaggio.
        3. Il Cliente può eliminare il vizio da sé o recedere dal contratto in caso di un vizio sostanziale, solo se ha concesso a FlixBus un congruo termine per porvi rimedio. Nei casi in cui: a) FlixBus si oppone; b) risulta oggetttivamente impossibie rimendiare entro un lasso di tempo ragionevole, il Cliente non potrà fissare alcun termine per eliminare il vizio.
        4. I diritti contrattuali cadono in prescrizione entro un anno dalla fine del viaggio definita nel contratto, eccetto in caso di condotta dolosa e non prima che il vizio sia stato comunicato all'operatore turistico. Il termine per la decadenza della prescrizione del diritto è da ritenersi sospeso per tutto il tempo delle trattative tra FlixBus e il Cliente circa il diritto rivendicato o le circostanze per via delle quali esso viene rivendicato. L'inibizione termina se una delle parti si rifiuta di proseguire con le trattative. Per quanto concerne i diritti sorti a seguito di fatti illeciti posti in essere, si applicano i termini di prescrizione previsti per legge.
        5. Il carico e lo scarico dei bagagli rientrano nella sfera di responsabilità del cliente e/o del passeggero, i quali non possono pretendere che a provvedervi siano il conducente o altro personale dipendente FlixBus. Qualora il conducente o il personale dovessero ciononostante fornire il loro aiuto, si tratta di un mero favore. Pertanto è esclusa sin dall'inizio qualsivoglia responsabilità per tali azioni, ad eccezione dei casi di condotta dolosa o gravemente colposa posta in essere dal conducente o dal personale.
        6. Ciascun passeggero può portare con sé un bagaglio da porre nel bagagliaio del bus, oltre che un bagaglio a mano. Eventuali bagagli aggiuntivi devono essere segnalati prima che abbia inizio il viaggio.
        7. Alla stipula del contratto, il Cliente deve comunicare a FlixBus il proprio numero di cellulare o un altro numero al quale possa essere raggiunto in caso di bisogno. Il Cliente s'impegna a essere raggiungibile a detto numero agli orari di partenza.
        8. In caso di viaggio rischioso, o se la probabilità di imbrattamento o danneggiamento del bus è superiore alla media (ad es. feste di qualsiasi tipo), FlixBus si riserva la facoltà di richiedere un deposito cauzionale che verrà bloccato sulla carta di credito indicata al momento della prenotazione. Se non sono noti i dati della carta di credito, il cliente è tenuto a fornirli su richiesta. L'ammontare della caparra è di 500 euro a bus.
      2. Foro competente

        Foro competente è Monaco di Baviera. Il rapporto contrattuale è disciplinato dal diritto tedesco.

      3. Nota sulla protezione dei dati

        Questo sito web utilizza il servizio di analisi web "Inspectlet" del provider Inspectlet. Inspectlet utilizza cosiddetti "cookie", ossia file di testo, che vengono memorizzati sul vostro computer e consentono di analizzare il modo in cui utilizzate il nostro sito web (permettendoci ad es. di vedere quali contenuti del sito avete cliccato). Con Inspectlet siamo in grado di analizzare il modo in cui utilizzate il nostro sito web. Inspectlet non raccoglie, elabora o utilizza dati personali, bensì si limita solamente a creare profili utenti con pseudonimi. Il Cliente può, in qualsiasi momento, opporsi alla raccolta, all'elaborazione e all'utilizzo dei dati generati da Inspectlet. Per farlo, occorrerò soltanto seguire le istruzioni fornite alla pagina http://www.inspectlet.com/optout. Con la stipula del contratto, il Cliente dichiara di accettare le norme separate sulla privacy contenute nella rispettiva nota. Per quanto concerne il contenuto e le singole disposizioni, si rimanda alla rubrica separata "Nota sulla protezione dei dati".

      4. Clausola finale

        L'inefficacia di singole disposizioni del presente contratto non inficia la validità delle disposizioni restanti.